Ghelfi - prodotti per l'edilizia | SEGA ELETTRICA A DOPPIA LAMA
2220
product-template-default,single,single-product,postid-2220,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,footer_responsive_adv,columns-4,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Catalogo

SEGA ELETTRICA A DOPPIA LAMA

Print

SEGA ELETTRICA A DOPPIA LAMA PER IL TAGLIO A SECCO DI POROTON E ALTRI LATERIZI- MOTORE DA 1800W – DOPPIA LAMA OSCILLANTE – FUNZIONE DI SOFFIAGGIO PER LA PROTEZIONE DELLA SCATOLA INGRANAGGI E DELL’UTENTE – IDEALE PER POROTON, GASBETON, CEMENTO CELLULARE

Scarica la brochure PDF

thumbnail of Ghelfi 1730 ITA 1.1

SEGA ELETTRICA A DOPPIA LAMA

Ideale per il taglio a secco di  Poroton, mattoni forati, Gasbeton, cemento cellulare.

  • Motore da 1800 W, alta velocità di taglio e ottima produttività
  • Doppia lama contrapposta.
  • Velocità di oscillazione 2200 g/min
  • Lunghezza lama 480 mm
  • Impugnatura ergonomica, installabile su entrambi i lati
  • Funzione di soffiaggio per la protezione della scatola ingranaggi e dell’utente
  • Design compatto
  • Alta maneggevolezza

 

 

I consigli per il miglior utilizzo
Materiali di taglio Le lame della sega 1730 sono indicate esclusivamente per il taglio a secco di laterizi come Poroton, mattoni forati, cemento alleggerito e Gasbeton, oltre che di legno e plastica, prima della loro posa. Non vanno utilizzate per il taglio di qualsiasi altro materiale come a puro titolo di esempio cemento, malta, ferro, o qualsiasi tipo di materiale lapideo.
In caso di intervento su laterizi già posati è bene verificare l’assenza di chiodi, riempimenti, intonaco ed altri materiali non conformi in corrispondenza del punto di taglio.
Il miglior modo per tagliare Il taglio deve sempre avvenire tenendo la lama esclusivamente in posizione verticale. Tenendo l’utensile  per le apposite impugnature, l’operatore deve idealmente imprimere un leggero movimento di beccheggio anteriore/posteriore della parte tagliente.
Non bisogna forzare il taglio, ma assecondare la velocità naturale dello strumento: alcuni laterizi verranno tagliati in pochissimi secondi, altri più compatti e portanti richiederanno più tempo. Applicando pressione o movimenti di andirivieni allo strumento non si ottiene maggiore velocità di taglio, al contrario si rischia di danneggiare la dentatura della lama.
Esempio di taglio: il Poroton portante

L’operatore non deve applicare alcuna pressione verticale – il solo peso della macchina è sufficiente.

 

ARTICOLO DESCRIZIONE
1730 SEGA ELETTRICA A DOPPIA LAMA PER IL TAGLIO DI POROTON E ALTRI LATERIZI
COD: 1405-1 Categoria: